S.I.BE. Srl


TEL 0737 99160

FAX 0737 971914
info@acquaroana.it

I Monti Sibillini

130 ettari di zona protetta circondano la sorgente naturale di Acqua Roana, nel cuore dei Sibillini, uno degli scenari più incantevoli ed affascinanti a cavallo tra le Marche e l’Umbra, con vette oltre i 2000 metri.

Costituiti da rocce calcaree, risalenti a circa 200 milioni di anni fa, i Sibillini si presentano in alcune zone con imponenti pareti rocciose dalle caratteristiche molto simili a quelle dolomitiche.

Il clima ed il sottosuolo prevalentemente calcareo favoriscono boschi di quercia e castagni secolari e, al di sopra dei 1000 metri, boschi di faggio. Qui si erge maestoso il monte Bove, con i suoi 2112 metri di altezza, ed è lungo i suoi pendii vertiginosi, a quota 1300, che sgorga spontaneamente l’acqua oligominerale Roana.

Ussita

Per Ussita, una delle più belle e caratteristiche località dei Sibillini nonché sede della S.I.BE., l’acqua oligominerale Roana rappresenta una vera eccellenza del territorio, da tutelare e promuovere costantemente. Come spiega il suo toponimo, derivante da “exitus”, uscita, passaggio dell’appennino, Ussita è ancora oggi punto di partenza per avventurose e suggestive escursioni sui Monti Sibillini, come ad esempio il raggiungimento di cime come Monte Bove o Monte Bicco.